Pneumax Siemens Telmotor

Presentato in occasione della fiera SPS di Parma la versione 2019 dell’MLGA (multi-axes locator for geometric alignments) il sistema di posizionamento multi-asse per allineamenti geometrici di Pneumax, equipaggiato con tecnologie innovative per offrire una soluzione sempre più avanzata nel settore della lastratura.

Anche nel 2019 il proseguimento della collaborazione tra Pneumax, Siemens, multinazionale che si distingue per eccellenza ingegneristica, innovazione, qualità e affidabilità, attiva in tutto il mondo, concentrandosi, tra le altre, nelle aree dell’automazione e digitalizzazione dell’industria di processo e manifatturiera, e Telmotor, azienda italiana specializzata da più di 40 anni nelle forniture elettriche e nella distribuzione di prodotti e marchi di qualità per l’automazione industriale, ha permesso diproseguire lo sviluppo dell’MLGA, il sistema di posizionamento multi-asse per allineamenti geometrici proposto al mercato nel 2018 per fornire una soluzione avanzata per un’applicazione particolarmente rilevante nel settore della lastratura, e che si presenta nella versione 2019 con importanti aggiornamenti tecnologici.
La qualità garantita dai componenti realizzati da Pneumax combinata all’affidabilità dei sistemi di motorizzazione e dall’elettronica Siemens utilizzati per la rinnovata gamma di attuatori elettrici Pneumax Serie 18T, ha permesso di valorizzare le competenze stesse delle due aziende e dell’integratore Telmotor nel settore automotive, in particolare nel BiW e di implementare su questa applicazione le tecnologie più evolute e performanti anche in ottica di industria 4.0.
Una vera “filiera a valore aggiunto” dove il contributo continuo di ognuno dei partner contribuisce all’evoluzione dell’interno sistema che anno dopo anno implementa le performance ed il valore percepito dal cliente finale.
È proprio seguendo questa filosofia che Pneumax ha affrontato il progetto, ponendosi come capocommessa capace di combinare più competenze specifiche in grado di offrire al cliente un sistema motorizzato completo, equipaggiato con attuatori elettrici e unità di centraggio realizzate dalla propria divisione “Pneumax Automotive” e con tecnologie “smart”, logica di controllo, pannello touch operativo, quadro elettrico e tutto ciò che potesse aumentare l’efficacia dell’applicazione. Da qui la scelta di Siemens per l’integrazione dei motori e di tutta la logica di controllo e gestione. Una realtà in grado di garantire soluzioni software costantemente innovate, competenze meccatroniche e grande esperienza applicativa. Telmotor rappresenta di fatto il trait d’union tra le differenti discipline, fornendo tutta l’esperienza di un integratore di sistemi che combina le tecnologie meccatroniche e digitali offerte dai propri fornitori rendendole fruibili al cliente in ottica 4.0.

Il sistema MLGA risulta così dotato delle più innovative soluzioni digitali, capaci di abilitare servizi come la manutenzione predittiva, realizzata sfruttando la piattaforma Simatic IoT2040 di Siemens in cui vengono rilevati, rielaborati e resi disponibili in Cloud tutti i parametri necessari per poter intervenire sull’ottimizzazione costante della macchina evitando fermi e perdite di produzione. 
La novità più importante che riguarda l’ambito software per la versione 2019 dell’MLGA è lo sviluppo del digital twin, che permette di controllare e soprattutto di simulare in ambiente virtuale il funzionamento dei singoli componenti della macchina. Grazie al gemello digitale è possibile anche effettuare in anticipo, prima che la macchina venga installata in campo, test in linea di produzione e training degli operatori, il tutto in un ambiente virtuale e integrato.


Oltre a questo, il sistema MLGA si avvale della realtà aumentata per favorire l’interazione con i KPI più significativi della macchina. I principali elementi che costituiscono l’applicazione sono infatti abbinati a label che consentono all’operatore di inquadrare con un device mobile, il tablet industriale Siemens ITP1000, il modello tridimensionale del componente e di tracciare analisi o effettuare rilevazioni in real-time in modo comodo e immediato. 
L’evoluzione continua dell’applicazione il rapporto consolidato tra le tre aziende è la conferma che la condivisione di conoscenze, esperienze e tecnologie rappresenta il primo fondamentale tassello per vere partnership a valore aggiunto.

(fonte: comunicato stampa congiunto Pneumax, Siemens, Telmotor)

Pneumax SPS 2019

Anteprima video

News Corporate

Vedi tutte le news